WAAMTOURS

Diario di una guida

Il blog di WAAM

WAAM (pronunciato u-a-a-m) in Inghilterra è una forma slang per salutarsi.

Per noi – Federica, Giulia e Veronica – dal 2013 significa giri alternativi di Milano.

Ci siamo conosciute studiando Storia dell’Arte all’Università Statale, quando siamo andate alla ricerca delle opere viste sui libri nelle sale dei musei e per le strade della città. Come calamite queste opere ci hanno fatto viaggiare per Milano alla ricerca di quel contatto, di quell’abisso pieno di oscillazioni che distingue l’immagine dall’opera. Le piccole crepe sulla pellicola pittorica delle opere antiche, l’ingiallimento delle vernici, lo spessore dei materiali, il silenzio e la solitudine raccolta nelle chiese….insomma, l’esperienza dell’arte. Man mano che scoprivamo luoghi, piazze, musei e strade anche le mappe della nostra mente si facevano più fitte, quella città dove prima ci sentivamo piccole è diventava nostra.

E poi, dal 2013, con l’abilitazione di guide turistiche, è nato un progetto che è diventato un lavoro.

Diario di una guida è il blog che nasce per raccontarci e per raccontare la città che ci ha fatte innamorare, che ha cambiato la nostre mappe, neuronali e non…speriamo vi piaccia.

[:it]Milano non è grigia[:]

View Portfolio